©2021

SECONDA UDIENZA DEL PROCESSO NEI CONFRONTI DEGLI AGENTI IMPUTATI PER IL PESTAGGIO DEL COLLEGA STEFANO ORIGONE IN PIAZZA CORVETTO MENTRE COME CRONISTA SEGUIVA UNA MANIFESTAZIONE

SECONDA UDIENZA DEL PROCESSO NEI CONFRONTI DEGLI AGENTI IMPUTATI PER IL PESTAGGIO DEL COLLEGA STEFANO ORIGONE IN PIAZZA CORVETTO MENTRE COME CRONISTA SEGUIVA UNA MANIFESTAZIONE
15 Dicembre 2020 Barbara Amelotti

MERCOLEDI’ 16 DICEMBRE 

ORE 9.30

DI FRONTE ALL’ALBERGO DEI POVERI 

SEDE DISTACCATA DEL TRIBUNALE

 

SECONDA UDIENZA DEL PROCESSO NEI CONFRONTI DEGLI AGENTI IMPUTATI

 PER IL PESTAGGIO DEL COLLEGA STEFANO ORIGONE 

IN PIAZZA CORVETTO MENTRE COME CRONISTA SEGUIVA UNA MANIFESTAZIONE

 

Ordine e Sindacato non sono stati ammessi come parte civile al fianco di Stefano, una decisione del giudice che rispettiamo ma non condividiamo. Mercoledì saremo presenti e dobbiamo essere presenti per testimoniare la solidarietà a Stefano come accaduto in occasione della prima udienza, per chiedere verità e giustizia per Stefano, per la libertà di fare e ricevere informazione, per la libertà di tutti di essere informati